COMUNICAZIONE POLITICA

Brutta sporca e cattiva. E’ la politica secondo il senso comune. Il bersaglio perfetto per tutto l’odio, il rancore, l’indifferenza popolare. Che poi, per carità, guardando alla storia politica italiana degli ultimi 50 anni (fatta di scandali, tangenti, processi), è pure comprensibile che sia così.

Perché allora, dopo tanti anni di lavoro in ambito politico, continuo a volermi impegnare in questo mondo a volte così difficile, marcio e autoreferenziale?
Perché la politica, per fortuna, può essere anche quella che intendeva Don Milani, in una delle più belle definizioni di sempre: “ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne insieme è la politica, sortirne da soli è l’avarizia“. D’altronde, come diceva Aristotele, la politica ci differenzia dagli animali e dagli dei, rendendoci veramente uomini. Ed è bello immaginare, certamente idealizzandola, il fascino di un’antica polis greca la cui gestione era affidata ad una neonata democrazia, fatta di parole, discorsi, artifici retorici.

 

Perché per ottenere ed esercitare il potere si può fare uso della forza, del denaro o della parola. E la bellezza della democrazia è proprio il suo essere fondata sulla comunicazione. Che non è mera trasmissione di informazioni, ma costruzione e messa in comune di significati.

Ecco perché mi occupo di comunicazione politica, ed in particolare di comunicazione politica in ambienti digitali. Perché tra propaganda e silenzio, tra frottole, fuffa e fact checking credo ci sia spazio, anche nel bistrattato Belpaese, per una comunicazione politica corretta ed efficace, che sappia utilizzare i media -vecchi e nuovi- per entrare in contatto con i cittadini, prima, durante e dopo le campagne elettorali. Per fecondare consapevolezza, pensiero critico, cittadinanza attiva.

La mi esperienza sul campo, negli ultimi 10 anni, comprende la messa a punto di strategie comunicative per candidati sindaci e consiglieri regionali, ed il ruolo di addetto stampa del Presidente del Consiglio della Regione Lazio durante la legislatura 2005-2010.